In ambito ginecologico e in gravidanza

Durante il periodo gestazionale, la maggioranza delle donne incorre in svariati problemi di origine muscolo-scheletrica, i quali possono rispondere in maniera favorevole a trattamenti osteopatici, ovviamente particolarmente dolci e non invasivi.

I dolori alla schiena sono i problemi muscoloscheletrici più comuni tra le donne in gravidanza. La lassità dei legamenti, l’aumento di peso, l’aumento di diametro della cassa toracica, e compressioni di nervi e strutture vascolari dovute all’aumentata pressione meccanica ne sono le cause più frequenti. Altri disturbi che le donne in gravidanza possono avere sono:

  • mal di schiena, lombalgia
  • sciatalgia
  • difficoltà nella respirazione
  • problemi digestivi e bruciori di stomaco
  • difficoltà nel transito intestinale e costipazione
  • dolori alle gambe
  • problemi circolatori agli arti inferiori
  • dolori alla cervicale
  • mal di testa
  • mobilità del sacro
  • reflusso gastrico
  • infezioni del tratto urinario

Ogni gravidanza è comunque uno stato a sé. In sostanza, l’osteopatia consente un migliore adattamento dell’organismo ai cambiamenti dei tessuti del corpo e alle pressioni addominali associate alla gravidanza.
Il trattamento osteopatico può focalizzarsi anche sugli stati emotivi della futura mamma.

 

Prenota la tua visita

In ambito ginecologico e in gravidanza

Potrebbe anche interessarti